Cos'è Brescia Green

Sotto la regia dell’Amministrazione comunale di Brescia, dal 5 al 7 maggio 2017 si inaugura la prima edizione di Brescia Green, Festival dell’ambiente e degli stili di vita sostenibili.

La realizzazione del festival è a cura di infoSOStenibile, periodico sugli stili di vita e d’impresa sostenibili (società editrice: Marketing Km Zero Srls) con sede a Bergamo, mensile free press distribuito gratuitamente in Lombardia in 50 mila copie.

Le fasi di ideazione e di progettazione della manifestazione sono frutto della collaborazione tra infoSOStenibile e l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Brescia, che ne mantiene il coordinamento e la supervisione.

Festival dell’ambiente e degli stili di vita sostenibili

Tre giorni dedicati all’ambiente e alla sostenibilità nel cuore del centro storico di Brescia, lungo Corso Giuseppe Zanardelli, da pochi mesi esclusivamente pedonale. 

Un festival che coinvolge attivamente istituzioni e cittadini, scuole e università, imprese della green economy e organizzazioni, cooperative locali e realtà del terzo settore, ognuno, a modo suo, promotori di sostenibilità, attenzione all’ambiente e a stili di vita più consapevoli.

Sullo scenario di un’esposizione temporanea di attori della green economy, nel cuore della città si succederanno dalle 9 alle 20, da venerdì 5 a domenica 7 maggio incontri, convegni, attività ricreative e laboratori tematici.

Tema 2017: raccolta differenziata ed economia circolare

A pochi mesi dall’introduzione definitiva del sistema combinato di raccolta dei rifiuti (porta a porta e a calotta) in tutti i quartieri del comune di Brescia, il filo conduttore di un festival che parla di ambiente e sostenibilità non poteva che essere “Raccolta differenziata ed economia circolare”.

Un tema che assumerà tinte e toni diversi nell’arco delle tre giornate di Brescia Green, ma che lascerà spazio anche alla valorizzazione di collaborazioni e progetti in essere nella città di Brescia. 

Chi ben comincia…

Brescia Green 2017 sarà la prima edizione di questo festival che animerà Corso Zanardelli dal 5 al 7 maggio.

Un’occasione di contaminazione, scambio e sinergie tra chi ha scelto di fare della sostenibilità il proprio stile di vita e/o di impresa, ma anche e soprattutto un’occasione per sensibilizzare al valore di pratiche buone per l’ambiente e di consumi consapevoli.

A esporre saranno realtà perlopiù locali, tra istituzioni, enti, imprese e associazioni.

L’evento è completamente gratuito e aperto a tutti.